We use cookies to improve your online experience. For information on the cookies we use and for details on how we process your personal information, please see our cookie policy . By continuing to use our website you consent to us using cookies.
OITA
  • TOKYO
  • OITA

EXPERIENCE THE QUINTESSENTIAL

Dopo la buona cucina giapponese alla Kappabashi Dougu Street e una lezione pratica di sushi, preparati a volare a Oita, una delle province giapponesi in cui lo spirito della tradizione è ancora molto vivo.
Ma innanzi tutto, una volta là, goditi qualche istante di autentica pace al tempio di Usa Jingu, e poi un lungo abbandono per il corpo nella stazione termale Onsenkyou, altra anteprima sullo stile di vita giapponese preso, appunto, tra tradizione e modernità.

Official Tokyo Travel Guide
https://www.gotokyo.org/it/

Local government official website
https://www.discover-oita.com/

A BREVE SU QUESTO SITO

Proprio in questo momento due persone stanno percorrendo questo stesso itinerario!
Potrai leggere a breve il loro resoconto di viaggio.

Aeroporto internazionale di Kingsford Smith

JAL772 Come arrivare dal tuo paese

Aeroporto internazionale di Narita

Treno Narita Express

Area metropolitana di Tokyo

Primo giorno

TOKYO

Kappabashi Dougu Streetmore

Kappabashi Dougu Street

La Kappabashi Dougu Street è una centenaria via commerciale situata nella zona centrale più tradizionale di Tokyo, più esattamente tra Asakusa e Ueno. Lunga ottocento metri in direzione nord-sud, vi si trovano ben cento settanta negozi specializzati in utensili da cucina e lacche giapponesi, occidentali e cinesi, dolci giapponesi e occidentali, macchine per il pane, attrezzature da cucina e un'infinità di attrezzi, ingredienti e materiali da confezione. È la famosa via dei negozi specializzati in utensili da cucina professionali ma acquistabili anche dal pubblico normale. Tra i visitatori stranieri sono particolarmente popolari i coltelli giapponesi e le riproduzioni in plastica di piatti tipici.

Linea Ginza della metropolitana di Tokyo
Fermate Tawaramachi --> Ginza
Linea Hibiya della metropolitana di Tokyo
Fermate Ginza --> Roppongi
Circa 30 minuti, 200 yen

Imparare a fare il sushi (Hassan)more

DESTINAZIONI RACCOMANDATE

Imparare a fare il sushi (Hassan)

Per conoscere, fare da sé e pranzare a sushi! In particolare:
1. Indossare la tradizionale uniforme di chi fa sushi
2. Apprendere con immagini la storia del sushi
3. Osservare come si taglia il pesce da sushi
4. Imparare a preparare da sé il sushi in rotolo e l'onigiri di sushi
5. Deliziarsi con il sushi e uno stufato di carne di manzo speciale
6. Ricevere il sushi experience certificate"

Hassan è un ristorante specializzato in shabu-shabu (cottura contemporanea di sottili carne e vegetali solitamente serviti con salse varie) e sushi, e a seconda della fame si può scegliere il buffet senza limite o scegliere dal menù. La raffinatezza di questo locale tipicamente giapponese non ha eguali ed è frequentato da una vasta gamma di clienti."

Linea Hibiya della metropolitana di Tokyo
Fermate Roppongi --> Ueno
Circa 25 minuti, 200 yen

Ameyoko, la via dei negozimore

Ameyoko, la via dei negozi

Sempre piena di vita, sia ora che allora, lungo questa strada si trova ogni tipo di negozio, dagli alimentari ai dolciumi, dall'abbigliamento alla cosmetica e molto altro ancora, compresi svariati gingilli di altri paesi. I negozianti, sempre gioviali come una volta e spesso sull'uscio per richiamare i clienti, sono particolarmente disponibili alle relazioni interpersonali.

Area metropolitana di Tokyo

Secondo giorno

KYUSHU(OITA)

Aeroporto internazionale di Tokyo

JAL (JAL Japan Explorer Pass) Dettagli

Aeroporto di Oitamore

Aeroporto di Oita

Dopo lo sportello informazioni generali al piano degli arrivi, il viaggiatore è salutato da svariati servizi aeroportuali per rendere più piacevole e comoda la visita turistica o più pratico il viaggio d'affari, compresi ogni possibile indicazione sulle località, le possibilità di alloggiamento, i trasporti e il noleggio d'auto.
Tabito, di fianco alla sala partenze, è il negozio di riferimento per qualsiasi cosa che parli di Oita e Kyushu, una gamma vasta e completa di souvenir come prodotti marini, dolci e oggetti d'artigianato in vendita esclusiva presso l'aeroporto.
Insieme alla cucina locale, la suggestiva e ampia vista dal piano di osservazione sui voli in partenza e in arrivo e, più in lontananza, sull'oceano, induce in chiunque lo stato d'animo caratteristico del viaggiatore. Offre altresì la vista ravvicinata dei potenti velivoli ed è uno dei luoghi prediletti soprattutto dalle giovani coppie. Sempre in aeroporto, da non perdere è anche l'occasione di una cena a base dei migliori ingredienti di Oita o della cucina internazionale, dal sushi al ramen, dai dolci a ogni tipo immaginabile di bevanda.

Autobus superstradale Oita Kotsu
Aeroporto di Oita → Kitsuki
Circa 30 minuti, 720 yen

Kitsukimore

Kitsuki

In Giappone noto come città-castello sandwich", vi si respira tuttora la forte presenza del periodo di Edo (1603-1868).
Primo nel paese a ricevere il riconoscimento di "scorcio urbano storico con kimono", sviluppatosi attorno all'omonimo castello di Kitsuki comprende due gruppi di residenze di samurai, uno sulla collina nord e uno sulla collina sud e fra i due il centro urbano mercantile. Le file di antiche case di samurai e le altre costruzioni adiacenti aprono un'autentica e interessante vista sulla vita quotidiana del periodo. Particolarmente dinamica appare la vista dalla sommità delle due colline, con i tetti di paglia delle residenze dei samurai e le pareti bianche delle altre case racchiuse tra mura di pietra e gruppi di bambù che formano una delle scene più belle e tipiche spesso usate per girare film d'epoca."

Treni JR della Nippo Main Line Limited Express Sonic
Kitsuki → Usa
Circa 14 minuti, 760 yen

Taxi
Usa Ekimae → Usa Shrine
Circa 10 minuti

Tempio di Usa Jingumore

DESTINAZIONI RACCOMANDATE

Tempio di Usa Jingu

Il tempio di Usa, designato Tesoro Nazionale del Giappone, è il sancta sanctorum per gli oltre quaranta mila templi Hachiman sparsi per il paese. Il bodhisattva Ninmon è l'incarnazione di Hachiman e il tempio ha dato origine all'incontro tra la cultura buddista e quella scintoista (lo Scintoismo è la religione autoctona giapponese).
Origine della fusione buddista-scintoista - Usa, penisola di Kunisaki
La penisola di Kunisaki è il luogo centrale dell'intreccio tra Scintoismo e Buddismo e qui si è sviluppata in oltre mille anni una cultura religiosa decisamente peculiare chiamata Rokugo Manzan.
Secondo la leggenda essa fu iniziata dal bodhisattva Ninmom, incarnatosi in Hachiman proprio nel tempio di Usa nell'anno 718 (secondo anno del periodo Yoro).
Nel 2018 il tempio celebrerà 1.300 anni.

Usahachiman → Stazione di Usa: 7 minuti con l'autobus

Stazione di Usa → Stazione di Beppu: circa 30 minuti con un treno rapido della società JR
*Le fermate differiscono lievemente a seconda del treno effettivamente preso.

Uscita ovest della stazione di Beppu - Safari: 46 minuti con l'autobus Kamenoi

Safari africanomore

Safari africano

In questo giardino zoologico stile safari che occupa una distesa naturale di circa 115 m2 — la più grande destinazione del tipo in Giappone — vivono mille e quattrocento tra animali e uccelli in rappresentanza di circa settanta specie.
Offre un'incredibile ed eccitante vista ravvicinata di vita selvaggia, grandi animali compresi, ed è visitabile a bordo della propria auto o con il Jungle Bus, un autobus speciale per l'osservazione ecologica. Molto popolare nella cosiddetta Petting Area è anche la zona riservata ai canguri, ove è possibile avvicinarli e accarezzarli. Altre zone simili vedono come protagonisti i cavalli nani e i porcellini d'India.

Circa 22 minuti in autobus dalla fermata Safari alla fermata Myoban (autobus Kamenoi 41 della linea Safari per l'uscita ovest della stazione ferroviaria di Beppu, 470 yen)

Myoban Onsen

Terzo giorno

Myoban Onsen

Circa 1 ora in treno dalla stazione ferroviaria di Beppu alla stazione di Mie-machi (Adulti: 1.110 yen)

Esperienza geologicamore

Esperienza geologica

L'Oita Bungo Ohno Geopark è un geoparco istituito per scopi di studio ma anche per la semplice osservazione del patrimonio naturale tangibile e intangibile locale. Molti sono i siti di grande interesse scientifico e culturale che propone, chiamati "geositi". Di particolare richiamo sono le cascate di Harajiri, il corso d'acqua Ogata Iro, i ponti di pietra ad archi, i templi e... le distillerie.

Circa 1 ora e 10 minuti dalla fermata Mie-machi Ekimae alla stazione di Usuki (adulti: 1,150)

Circa 20 minuti dalla stazione di Usuki alla fermata Usuki Sekibutsu (adulti: 310 yen)

Budda di pietra di Usukimore

Budda di pietra di Usuki

Queste sculture d'elevata qualità manifatturiera raffiguranti Furuzono Sekibutsu Dainichi Nyorai sembrano risalire a un'epoca compresa tra il tardo periodo di Heian (794-1185) e il periodo di Kamakura (1185–1333).Sia per numero che per pregio scultoreo sono rappresentative dell'abilità artistica giapponese. Il 15 giugno 1995 ben 59 delle sessanta raffigurazioni di Buddha sono state designate tesoro nazionale del Giappone, prime sculture di pietra della regione di Kyushu a ricevere tale prestigiosa qualifica.
Sono suddivise in quattro gruppi, ciascuno nominato secondo l'ubicazione: Primo gruppo Hoki (Buddha Dogasako), Secondo gruppo Hoki, Gruppo Sanno e Gruppo Furuzono.
A parte il loro valore artistico, la calma espressione di questi Buddha infonde nel visitatore un grande senso di pace interiore.

Circa 17 minuti in autobus dalla fermata Usuki Sekibutsu a Notsu City (adulti: 480 yen)

Nohaku (agriturismo)

Quarto giorno

Nohaku (agriturismo)

Circa 35 minuti in treno dalla stazione di Usuki a quella di Saiki (adulti: 560 yen)

Circa 1 ora e 20 minuti in autobus dalla stazione di Saiki al porto di Kamae (adulti: 940 yen, passando per Aoyama)

Isola di Fukashimamore

Isola di Fukashima

Isoletta situata nel punto più meridionale della provincia di Oita, è un paradiso di gatti e coralli. Infatti, più gatti che esseri umani. È anche il luogo più settentrionale del Giappone di crescita dei coralli, che sono già visibili quando si nuota in acque poco profonde, spesso insieme a variopinti pesci tropicali trasportati dalla tiepida corrente oceanica di Kuroshio. Dall'abbondante e rigogliosa natura, è stata designata parco quasi nazionale.

Circa 1 ora e 20 minuti dal porto di Kamae alla stazione di Saiki (adulti: 940 yen, passando per Aoyama)

Circa 1 ora e 50 minuti dalla stazione di Saiki a quella di Beppu (adulti: 1,470 yen)

Beppu Jigoku Meguri (Giro dell'inferno)more

Beppu Jigoku Meguri (Giro dell'inferno)

Conduce ai sette inferni" i cui soffioni eruttano con vigore acqua bollente e vapore dai visceri della terra. Grazie alla fantastiche e multicolorate formazioni geologiche, UmiJjigoku (mare infernale), Chinoike Jigoku (lago infernale di sangue), Tatsumaki Jigoku (fiotto infernale) e Shiraike Jigoku (lago bianco infernale) sono stati designati luoghi di grande bellezza scenica nazionale. "

Circa 25 minuti da Umi Jigoku alla stazione di Beppu Station (330 yen)

Circa 50 minuti con l'Airliner dalla fermata Beppu Ekimae all'aeroporto di Oita (adulti: 1,500 yen)

Aeroporto di Oita

JAL (JAL Japan Explorer Pass) Dettagli

Aeroporto internazionale di Tokyo

Altri itinerari raccomandati nella stessa area

Condividi questa pagina!

Mezzi di trasporto raccomandati

Itinerari panoramici raccomandati

Altri itinerari seducenti

Back to Top

COPYRIGHT © KYUSHU & TOKYO ALL RIGHTS RESERVED.