We use cookies to improve your online experience. For information on the cookies we use and for details on how we process your personal information, please see our cookie policy . By continuing to use our website you consent to us using cookies.

Porto di Misumi

Porto di Misumi_1
Porto di Misumi_2
Porto di Misumi_3
Porto di Misumi_4
Porto di Misumi_1 Porto di Misumi_2 Porto di Misumi_3 Porto di Misumi_4

Il porto naturale di Misumi, situato sulla punta occidentale della penisola di Uto, fu allestito durante il periodo Meiji (1868-1912) sulla base del progetto governativo che intendeva trasformarlo in uno dei tre più grandi porti di Kyushu per promuovere l'unità nazionale e l'insediamento di nuove industrie locali. La sua costruzione, avvenuta dal 1884 al 1887, è opera dell'architetto olandese A. Rouwenhorst Mulder. Oltre alla banchina di pietra lunga 730 metri e al molo galleggiante, il progetto generale della città prevedeva altresì la costruzione di strade ottimamente tracciate e canali fognari oggi tutelati come bene di grande importanza culturale. Poiché Kumamoto non disponeva di un buon porto sul Mare di Ariake, quello di Misumi rappresentava per il governo Meiji il desiderio dell'epoca di dotare il paese di un'ulteriore struttura portale avanzata e fu altresì una fonte di diversi aneddoti che lo accompagnarono dall'inizio della costruzione sino alla fiera gioia del suo completamento

Indirizzo

Porto occidentale di Misumi, Città di Uki

Accesso

  • 5 minuti in autobus dalla stazione ferroviaria di Misumi

Quando

10:00~17:00

Chiusura

ingresso

Sito

http://www.japansmeijiindustrialrevolution.com/en/site/miike/component03.html

Periodo migliore

Tutto l'anno

Di particolare interesse

Designato sito patrimonio dell’umanità nel 2015
繧ケ繝昴ャ繝亥錐

Luoghi vicini

Condividi questa pagina!

Mezzi di trasporto raccomandati

Itinerari panoramici raccomandati

Altri itinerari seducenti

Resoconti di viaggio

Back to Top

COPYRIGHT © KYUSHU & TOKYO ALL RIGHTS RESERVED.