We use cookies to improve your online experience. For information on the cookies we use and for details on how we process your personal information, please see our cookie policy . By continuing to use our website you consent to us using cookies.
OITA
  • TOKYO
  • OITA

EXPERIENCE THE QUINTESSENTIAL

Dopo la buona cucina giapponese alla Kappabashi Dougu Street e una lezione pratica di sushi, preparati a volare a Oita, una delle province giapponesi in cui lo spirito della tradizione è ancora molto vivo.
Ma innanzi tutto, una volta là, goditi qualche istante di autentica pace al tempio di Usa Jingu, e poi un lungo abbandono per il corpo nella stazione termale Onsenkyou, altra anteprima sullo stile di vita giapponese preso, appunto, tra tradizione e modernità.

Official Tokyo Travel Guide
https://www.gotokyo.org/it/

Local government official website
https://www.discover-oita.com/

A BREVE SU QUESTO SITO

Proprio in questo momento due persone stanno percorrendo questo stesso itinerario!
Potrai leggere a breve il loro resoconto di viaggio.

Aeroporto internazionale di Kingsford Smith

JAL Come arrivare dal tuo paese

Aeroporto internazionale di Narita

Treno Narita Express

Area metropolitana di Tokyo

Primo giorno

TOKYO

Kappabashi Dougu Streetmore

Kappabashi Dougu Street

La Kappabashi Dougu Street è una centenaria via commerciale situata nella zona centrale più tradizionale di Tokyo, più esattamente tra Asakusa e Ueno. Lunga ottocento metri in direzione nord-sud, vi si trovano ben cento settanta negozi specializzati in utensili da cucina e lacche giapponesi, occidentali e cinesi, dolci giapponesi e occidentali, macchine per il pane, attrezzature da cucina e un'infinità di attrezzi, ingredienti e materiali da confezione. È la famosa via dei negozi specializzati in utensili da cucina professionali ma acquistabili anche dal pubblico normale. Tra i visitatori stranieri sono particolarmente popolari i coltelli giapponesi e le riproduzioni in plastica di piatti tipici.

Treno
30 minuti

Imparare a fare il sushi (Hassan)more

DESTINAZIONI RACCOMANDATE

Imparare a fare il sushi (Hassan)

Per conoscere, fare da sé e pranzare a sushi! In particolare:
1. Indossare la tradizionale uniforme di chi fa sushi
2. Apprendere con immagini la storia del sushi
3. Osservare come si taglia il pesce da sushi
4. Imparare a preparare da sé il sushi in rotolo e l'onigiri di sushi
5. Deliziarsi con il sushi e uno stufato di carne di manzo speciale
6. Ricevere il sushi experience certificate"

Hassan è un ristorante specializzato in shabu-shabu (cottura contemporanea di sottili carne e vegetali solitamente serviti con salse varie) e sushi, e a seconda della fame si può scegliere il buffet senza limite o scegliere dal menù. La raffinatezza di questo locale tipicamente giapponese non ha eguali ed è frequentato da una vasta gamma di clienti."

Treno
25 minuti

Ameyoko, la via dei negozimore

Ameyoko, la via dei negozi

Sempre piena di vita, sia ora che allora, lungo questa strada si trova ogni tipo di negozio, dagli alimentari ai dolciumi, dall'abbigliamento alla cosmetica e molto altro ancora, compresi svariati gingilli di altri paesi. I negozianti, sempre gioviali come una volta e spesso sull'uscio per richiamare i clienti, sono particolarmente disponibili alle relazioni interpersonali.

Area metropolitana di Tokyo

Secondo giorno

KYUSHU(OITA)

Aeroporto internazionale di Tokyo

JAL (JAL Japan Explorer Pass) Dettagli

Aeroporto di Oitamore

Aeroporto di Oita

Dopo lo sportello informazioni generali al piano degli arrivi, il viaggiatore è salutato da svariati servizi aeroportuali per rendere più piacevole e comoda la visita turistica o più pratico il viaggio d'affari, compresi ogni possibile indicazione sulle località, le possibilità di alloggiamento, i trasporti e il noleggio d'auto.
Tabito, di fianco alla sala partenze, è il negozio di riferimento per qualsiasi cosa che parli di Oita e Kyushu, una gamma vasta e completa di souvenir come prodotti marini, dolci e oggetti d'artigianato in vendita esclusiva presso l'aeroporto.
Insieme alla cucina locale, la suggestiva e ampia vista dal piano di osservazione sui voli in partenza e in arrivo e, più in lontananza, sull'oceano, induce in chiunque lo stato d'animo caratteristico del viaggiatore. Offre altresì la vista ravvicinata dei potenti velivoli ed è uno dei luoghi prediletti soprattutto dalle giovani coppie. Sempre in aeroporto, da non perdere è anche l'occasione di una cena a base dei migliori ingredienti di Oita o della cucina internazionale, dal sushi al ramen, dai dolci a ogni tipo immaginabile di bevanda.

Autobus
30 minuti

10 minuti a piedi

Kitsukimore

Kitsuki

In Giappone noto come città-castello sandwich", vi si respira tuttora la forte presenza del periodo di Edo (1603-1868).
Primo nel paese a ricevere il riconoscimento di "scorcio urbano storico con kimono", sviluppatosi attorno all'omonimo castello di Kitsuki comprende due gruppi di residenze di samurai, uno sulla collina nord e uno sulla collina sud e fra i due il centro urbano mercantile. Le file di antiche case di samurai e le altre costruzioni adiacenti aprono un'autentica e interessante vista sulla vita quotidiana del periodo. Particolarmente dinamica appare la vista dalla sommità delle due colline, con i tetti di paglia delle residenze dei samurai e le pareti bianche delle altre case racchiuse tra mura di pietra e gruppi di bambù che formano una delle scene più belle e tipiche spesso usate per girare film d'epoca."

10 minuti a piedi

Autobus
11 minuti

Treno (linee JR)
90 minuti

Stazione termale di Yufuinmore

Stazione termale di Yufuin

Molto popolari nell'intera area, ma non solo, queste terme sono rappresentative del tipico villaggio termale giapponese e recentemente sono un forte richiamo anche per i turisti d’oltremare. L’iconico monte Yufudake sullo sfondo e l’assenza del continuo andirivieni dei grossi centri urbani sono una garanzia di relax. E dopo l’onsen, una capatina alla principale via commerciale per un po’ di shopping, oppure una visita ai musei nelle stradine più appartate contribuiscono a fare di questa scelta un momento di pura felicità.

Terzo giorno

Stazione termale di Yufuin

Treno (linee JR)
120 minuti

Autobus
7 minuti

Tempio di Usamore

DESTINAZIONI RACCOMANDATE

Tempio di Usa

Il tempio di Usa, designato Tesoro Nazionale del Giappone, è il sancta sanctorum per gli oltre quaranta mila templi Hachiman sparsi per il paese. Il bodhisattva Ninmon è l'incarnazione di Hachiman e il tempio ha dato origine all'incontro tra la cultura buddista e quella scintoista (lo Scintoismo è la religione autoctona giapponese).
Origine della fusione buddista-scintoista - Usa, penisola di Kunisaki
La penisola di Kunisaki è il luogo centrale dell'intreccio tra Scintoismo e Buddismo e qui si è sviluppata in oltre mille anni una cultura religiosa decisamente peculiare chiamata Rokugo Manzan.
Secondo la leggenda essa fu iniziata dal bodhisattva Ninmom, incarnatosi in Hachiman proprio nel tempio di Usa nell'anno 718 (secondo anno del periodo Yoro).
Nel 2018 il tempio celebrerà 1.300 anni.

Autobus
65 minuti

Quarto giorno

Aeroporto di Oita

ANA (ANA Japan Explorer Pass) Dettagli

Aeroporto internazionale di Tokyo

Altri itinerari raccomandati nella stessa area

Condividi questa pagina!

Mezzi di trasporto raccomandati

Itinerari panoramici raccomandati

Altri itinerari seducenti

Back to Top

COPYRIGHT © KYUSHU & TOKYO ALL RIGHTS RESERVED.