We use cookies to improve your online experience. For information on the cookies we use and for details on how we process your personal information, please see our cookie policy . By continuing to use our website you consent to us using cookies.

Arita

Arita_1
Arita_2
Arita_3
Arita_4
Arita_1 Arita_2 Arita_3 Arita_4

All'inizio del diciassettesimo secolo ad Arita s'iniziò ad estrarre il caolino, circostanza che diede vita alle prime porcellane giapponesi. A quei tempi risale anche l'Arita Senken, insediamento urbano conosciuto come "le mille case di Arita"; da lì la cittadina fiorì come non mai, dando luogo a uno dei paesaggi urbani poi scelto dal governo giapponese in seno al programma per la tutela di "gruppi di costruzioni tradizionali".
Ma è anche al tempio di Sueyama che si deve l'autentica atmosfera di una cittadina specializzata in ceramiche e terraglie, in particolare grazie al torii (il tradizionale portale d'accesso ai templi scintoisti) e i cani da guardia di porcellana.

Indirizzo

Arita

Accesso

  • 5-10 minuti a piedi, oppure in taxi, dalla stazione ferroviaria di Arita

Quando

9:00-17:00

Fornace di Gen-emon
8:00-17:00
(il sabato dalle 9:00 alle 17:00)

Chiusura

Museo delle ceramiche di Kyushu
Lunedì (o il giorno successivo se il lunedì è festivo)
Feste di fine anno

Fornace di Kakiemon
Feste d'inizio anno

Fornace di Gen-emon
Feste d'inizio anno

Sito

http://www.arita.jp/

Periodo migliore

Tutto l'anno

Di particolare interesse

La fiera delle ceramiche di Arita, a cadenza annuale dal 29 aprile al 5 maggio, ogni anno richiama oltre un milione di visitatori.
繧ケ繝昴ャ繝亥錐

Luoghi vicini

Condividi questa pagina!

Mezzi di trasporto raccomandati

Itinerari panoramici raccomandati

Altri itinerari seducenti

Resoconti di viaggio

Back to Top

COPYRIGHT © KYUSHU × TOKYO ALL RIGHTS RESERVED.